Colosseo

Il Colosseo, uno dei siti storici più riconoscibili al mondo, è un antico anfiteatro romano che attira ogni anno oltre 5 milioni di visitatori. Originariamente costruito per fungere da epicentro per l'intrattenimento dei romani, l'anfiteatro ha ospitato numerosi spettacoli pubblici, tra cui combattimenti di gladiatori, ricostruzioni di battaglie navali, caccia agli animali e altri ancora! Con una capacità totale di 70.000 posti, il Colosseo è il più grande anfiteatro del suo tempo e attualmente raggiunge i 48 metri di altezza. Anche se la struttura mostra innegabilmente i segni del tempo, le sue dimensioni imponenti e la bellezza delle sue rovine non mancano di rendere ogni visita al Colosseo una esperienza straordinaria. Fai un salto nel passato fino a raggiungere l'anno di costruzione del Colosseo, il 70 d.C. e lasciati meravigliare dalla sua maestosa decadenza e dalle sue architetture.

Storia del Colosseo

Il Colosseo fu costruito dalla dinastia Flavia, sotto la guida dell'imperatore Vespasiano e di suo figlio Tito, tra il 72 e l'80 d.C. Storicamente noto anche come Anfiteatro Flavio, il nome informale dell'arena si ispira a una colossale statua di Nerone che sorgeva nelle vicinanze.

Lo spazio su cui è stato costruito il Colosseo era una regione densamente popolata dell'antica Roma situata tra i colli Celio, Esquilino e i Colli Palatini. Tuttavia, la zona fu completamente distrutta dal Grande Incendio di Roma nel 64 d.C. In seguito al disastro, Nerone si impadronì del terreno e lo aggiunse al suo dominio personale. Nerone costruì un grandioso complesso palaziale, la Domus Aurea, e fece preparare il terreno per ospitare un lago artificiale, padiglioni, giardini e portici. Il gigantesco Colosso di bronzo di Nerone si trovava proprio all'ingresso della Domus Aurea.

In seguito la Domus Aurea fu abbattuta, il lago fu riempito e iniziò la costruzione dell'Anfiteatro Flavio, con scuole di gladiatori e altri edifici di supporto nelle vicinanze. A differenza di altri anfiteatri dell'epoca costruiti nelle periferie, il Colosseo fu costruito nel centro della città, collocandolo simbolicamente e fisicamente nel cuore di Roma.

Cosa Vedere nel Colosseo

feature-box_0

Ipogeo

L'Ipogeo è una sottostruttura del Colosseo costruita 10 anni dopo l'inaugurazione dell'anfiteatro. L'Ipogeo veniva usato come stanza di detenzione per animali e gladiatori destinati a combattere fino alla morte nell'anfiteatro. Costruito interamente in muratura, l'Ipogeo comprendeva un sistema di gallerie e due grandi corridoi. Questa sezione dell'anfiteatro offre ai visitatori un assaggio dello stile di vita condotto da gladiatori e animali all'interno del Colosseo.

feature-box_1

Arena

L'arena era essenzialmente una pavimentazione in legno ricoperta interamente dalla sabbia. Fu creata per coprire l'ipogeo, una substruttura che non faceva parte della costruzione originale. La maggior parte dell'arena è stata distrutta nel corso degli anni, ma alcune sezioni sono rimaste integre a sufficienza per permettere le visite del pubblico. L'arena è il luogo dove si svolgevano le battaglie tra gladiatori e animali e consente ai visitatori di esplorare il campo di battaglia.

feature-box_2

Terzo piano

Il terzo livello del Colosseo offre una fantastica vista sull'anfiteatro e sulla città di Roma. A differenza di altre sezioni che si trovano al piano terra o nel sotterraneo, il terzo livello ti permette di ammirare il Colosseo da un'altezza incredibile. Si prega di notare che la maggior parte dei tour non offre l'accesso al terzo livello, quindi assicurati di prenotare un tour che lo menzioni esplicitamente.

feature-box_3

Livello Sotterraneo

Quest'area è un'aggiunta relativamente nuova alle visite del Colosseo, poiché la sezione sotterranea dell'anfiteatro è rimasta chiusa al pubblico fino al 2018. L'area sotterranea aveva in origine le funzione di quinta teatrale da usare in preparazione delle grandi battaglie dei gladiatori. Se ti piacciono le esperienze un po' surreali, un tour sotterraneo del Colosseo è l'opzione perfetta per te.

feature-box_4

Arco di Costantino

Situato tra il Colosseo e il colle Palatino, l'Arco di Costantino fu eretto per commemorare la vittoria di Costantino su Massenzio nella battaglia del Ponte Milvio. L'Arco di Costantino, il più grande arco trionfale di Roma, fa sfoggio di un reimpiego molto esteso di materiale appartenente ad altri monumenti più antichi.

Seleziona i Tuoi Biglietti

Biglietti d'Ingresso Prioritario al Colosseo, Foro Romano e Colle Palatino

Biglietti d'Ingresso Prioritario al Colosseo con Accesso all'Arena

Visita guidata con Ingresso prioritario al Colosseo, Foro Romano e Palatino

Tour Guidato con Ingresso Prioritario: Colosseo & Musei Vaticani, Cappella Sistina